Category: Games

Sort: Date | Title | Views | | Comments | Random Sort Ascending
View:

GameSalad per creare videogiochi Arcade 2D, corso base; tutorial 10 di 10: mini-progetto d’esempio.

26 Views0 Comments

eBook (versione testuale) e altre informazioni: http://www.francescomilanese.com/game-dev-gamesalad/1005-introduzione-a-game-salad-tutorial-10.html Per commenti e domande: http://www.effe12.com/forum/game-salad/541...

GameSalad per creare videogiochi Arcade 2D, corso base; tutorial 9 di 10: pubblicare un progetto.

7 Views0 Comments

eBook (versione testuale) e altre informazioni: http://www.francescomilanese.com/game-dev-gamesalad/1004-introduzione-a-game-salad-tutorial-9.html Per commenti e domande: http://www.effe12.com/forum/game-salad/540-...

GameSalad per creare videogiochi Arcade 2D, corso base; tutorial 8 di 10: collisioni.

6 Views0 Comments

eBook (versione testuale) e altre informazioni: http://www.francescomilanese.com/game-dev-gamesalad/1003-introduzione-a-game-salad-tutorial-8.html Per commenti e domande: http://www.effe12.com/forum/game-salad/539-...

GameSalad per creare videogiochi Arcade 2D, corso base; tutorial 7 di 10: spostamenti e rotazioni.

11 Views0 Comments

eBook (versione testuale) e altre informazioni: http://www.francescomilanese.com/game-dev-gamesalad/1002-introduzione-a-game-salad-tutorial-7.html Per commenti e domande: http://www.effe12.com/forum/game-salad/538-...

GameSalad per creare videogiochi Arcade 2D, corso base; tutorial 6 di 10: Assets e Media Files.

11 Views0 Comments

eBook (versione testuale) e altre informazioni: http://www.francescomilanese.com/game-dev-gamesalad/1001-introduzione-a-game-salad-tutorial-6.html Per commenti e domande: http://www.effe12.com/forum/game-salad/537-...

GameSalad per creare videogiochi Arcade 2D, corso base; tutorial 5 di 10: i Behaviors.

13 Views0 Comments

eBook (versione testuale) e altre informazioni: http://www.francescomilanese.com/game-dev-gamesalad/1000-introduzione-a-game-salad-tutorial-5.html Per commenti e domande: http://www.effe12.com/forum/game-salad/536-...

GameSalad per creare videogiochi Arcade 2D, corso base; tutorial 4 di 10: gli Actors.

6 Views0 Comments

eBook (versione testuale) e altre informazioni: http://www.francescomilanese.com/game-dev-gamesalad/999-introduzione-a-game-salad-tutorial-4.html Per commenti e domande: http://www.effe12.com/forum/game-salad/535-2...

GameSalad per creare videogiochi Arcade 2D, corso base; tutorial 3 di 10: le Scenes.

16 Views0 Comments

eBook (versione testuale) e altre informazioni: www.francescomilanese.com/game-dev-gamesalad/998-introduzione-a-game-salad-tutorial-3.html Per commenti e domande: http://www.effe12.com/forum/game-salad/534-2013-12-...

GameSalad per creare videogiochi Arcade 2D, corso base; tutorial 2 di 10: panoramica dell’Editor.

26 Views0 Comments

eBook (versione testuale) e altre informazioni: http://www.francescomilanese.com/game-dev-gamesalad/997-introduzione-a-game-salad-tutorial-2.html Per commenti e domande: http://www.effe12.com/forum/game-salad/533-2...

GameSalad per creare videogiochi Arcade 2D, corso base; tutorial 1 di 10: introduzione.

22 Views0 Comments

eBook (versione testuale) e altre informazioni: http://www.francescomilanese.com/game-dev-gamesalad/996-introduzione-a-game-salad-tutorial-1.html Per commenti e domande: http://www.effe12.com/forum/game-salad/532-2...

Di più su Games

Lo sviluppatore di videogiochi è colui che realizza applicazioni videoludiche, ovvero software interattivi di intrattenimento. Una società di sviluppo di videogiochi è un gruppo di sviluppatori con una comune ragione sociale, che sviluppa tali prodotti.

Quando ci si riferisce ad una azienda che realizza software videoludici il termine corretto è sviluppatore di videogiochi, mentre la figura del publisher in Italia viene identificata come editore di videogiochi. Nel mercato, si aggiunge un terzo fattore economico, chiamato distributore, società che si occupa – appunto – distribuzione delle confenzioni complete del prodotto all’interno dei propri mercati di riferimento, sia nella GDO sia nei singoli punti vendita.

Il termine sviluppatore di videogiochi può essere attribuito indistintamente a diverse figure professionali: programmatore, grafico 3D, grafico 2D, illustratore, direttore artistico, autore, caposviluppatore, produttore e project manager.


Aziende

Uno studio di sviluppatori, come accennato, è un’azienda che progetta e realizza il software del videogioco. Uno studio è una particolare divisione di una compagnia produttrice, che agisce in maniera molto indipendente dal resto della compagnia, pur dipendendo economicamente da essa. L’editore, che può essere la stessa compagnia che effettua anche lo sviluppo, è l’azienda responsabile della parte finanziaria, della fabbricazione di supporti fisici (dischi, manuali di istruzioni…) e del marketing del videogioco. Spesso l’editore è anche distributore del gioco, ovvero si occupa del trasporto e della vendita al dettaglio, ma anche il distributore può essere un’ulteriore figura aziendale indipendente.

Talvolta un produttore di console è anche proprietario unico di uno sviluppatore di videogiochi destinati alle proprie console, in questo caso si parla di sviluppatore first-party (traducibile come “di prima mano” o “di prime parti”) e di relativi titoli first-party prodotti; uno sviluppatore non completamente posseduto dal costruttore di console, ma comunque legato da un contratto esclusivo di sviluppo con quel costruttore, è un sviluppatore di seconde parti (second-party); infine un sviluppatore di terze parti (third-party) è un’azienda indipendente senza partecipazioni dirette del costruttore.

Un assetto standard per un progetto di sviluppo valido varia in modo molto eterogeneo a seconda delle esigenze dello sviluppo del progetto stesso. Di norma, si possono rintracciare delle figure chiave, come 1 producer, diversi programmatori, almeno 1 game designer, diversi grafici – suddivisi per competenze necessarie, 1 sound designer e i game tester. Più che di una gerarchia in senso stretto, parliamo però di un sistema di coordinamento decisionale che prevede un forte interscambio di informazioni tra tutti i soggetti, permettendo così la flessibilità di uno sviluppo che si adatta alla risoluzione dei problemi in modo ottimale, ad esempio nel caso in cui ci sia un problema tecnico tra un grafico e un programmatore, il producer può intervenire direttamente eliminando il problema alla radice (ad esempio coinvolgendo il game designer per eliminare del tutto la presenza del problema). La soluzione, in questo caso, potrebbe anche essere proposta direttamente dal game designer, richiedendo al producer soltanto l’approvazione, in un processo rapido e tuttavia codificato e tracciabile (attraverso sistemi di controllo di processo avanzati). Di norma, è però il producer ad avere l’ultima parola in caso di contrasti all’interno del gruppo di lavoro.

cit. Wikipedia Sviluppatore di videogiochi