Category: Fumetti

Sort: Date | Title | Views | | Comments | Random Sort Ascending
View:

Tutorial Disegno – Lezione 13 – “Disegnare l’anatomia del torso”

29 Views0 Comments

Ciao a tutti, è da qualche tempo che manco dalle scene di youtube, ma é solo perché ho avuto molto lavoro da fare...ora vi invito a guardare questo nuovo tutorial dove affrontiamo il disegno dell'anatomia del torso um...

Tutorial Disegno – Lezione 12 – “commenti e correzioni sui vostri disegni”

20 Views0 Comments

In questo tutorial andiamo ad analizzare i disegni che avete pubblicato sulla mia fanpage di Facebook, li commenteremo per sviluppare il nostro senso critico e autocritico e poi faremo un rapido paint over per vedere ...

Tutorial Disegno – Lezione 10 – “i migliori libri di anatomia per artisti”

27 Views0 Comments

In questo video scopriamo insieme alcuni dei testi più significativi per chi è interessato ad apprendere le forme e le proporzioni del corpo umano. L'anatomia è sempre stato uno degli aspetti del disegno che più mi ha...

Tutorial Disegno – Lezione 09 – “disegnare volti di profilo creati con l’immaginazione”

41 Views0 Comments

In questa lezione impariamo ad applicare le regole studiate sulla vista laterale del volto in una serie di esercizi di disegno con particolare attenzione alla qualità della linea e agli strumenti utilizzati.

Tutorial Disegno: Lezione 08 – “osservazioni sul volto (vista di profilo)”

34 Views0 Comments

In questa lezione utilizziamo una fotografia della testa umana vista di profilo per osservare le proporzioni che la caratterizzano e delinearne i lineamenti

Tutorial Disegno – Lezione 07 – “disegnare personaggi di fantasia: il volto”

57 Views0 Comments

In questa lezione andiamo ad osservare come vengono applicate le nozioni di anatomia fin qui affrontate, per creare una serie di volti di personaggi dalle fattezze più disparate creati attingendo alla fantasia.

Tutorial Disegno: Lezione 06 – “osservazioni sul volto (vista frontale)”

24 Views0 Comments

In questo tutorial andiamo a compiere una serie di osservazioni su un modello fotografico del volto umano. Impareremo a disegnarne gli elementi che lo compongono, ma soprattutto studieremo il loro posizionamento e le ...

Tutorial Disegno: Lezione 05 “Tutti possono disegnare…il teschio”

30 Views0 Comments

In questa lezione andiamo a riprendere in mano il disegno del teschio, ma utilizzando un approccio semplificato rispetto alla scorsa lezione... Come abbiamo fatto durante il tutorial "Tutti possono disegnare", impara...

Tutorial Disegno: Lezione 04 “Anatomia del Teschio”

43 Views0 Comments

Benvenuti! In questa lezione andiamo ad esplorare l'anatomia del teschio...per affrontare una sfida così complessa creeremo una griglia geometrica che ci servirà da guida per il disegno e ci permetterà di evitare erro...

Tutorial Disegno: Lezione 03 – “nuove abitudini”

17 Views0 Comments

Benvenuti! In questa breve lezione intitolata "nuove abitudini" vedremo come sia importante utilizzare gli strumenti da disegno in modi differenti per migliorare la nostra creatività! Dalla prossima puntata andremo...

Tutorial Disegno: Lezione 02 – “il linguaggio delle linee”

19 Views0 Comments

In questa lezione approfondiamo il concetto di "qualità della linea" intesa come elemento fondamentale del linguaggio del disegno. Esercitando diverse tipologie di linea saremo in grado di creare rapidamente semplici ...

Tutorial Disegno: Lezione 01 – “tutti possono disegnare”

35 Views0 Comments

In questa lezione affrontiamo il tema del "saper disegnare": nell'introduzione scopriamo, con alcuni esempi, come "imparare a disegnare" sia una cosa alla portata di tutti, mentre nella lezione vera e propria impariam...

Di più su Fumetti

Il fumetto è un linguaggio costituito da più codici, tra i quali si distinguono principalmente il testo (di cui sono esempio i cosiddetti “fumetti”, da cui il nome del linguaggio nel suo complesso, o le didascalie) e l’immagine (per mezzo di illustrazioni, colori, prospettiva, montaggio), che insieme generano la temporalità (armonia, ritmo, narrazione)

Hugo Pratt definisce il fumetto come “letteratura disegnata”, mentre Will Eisner lo definisce come “arte sequenziale”. Ora, poiché il fumetto è in larga parte utilizzato a fini narrativi e illustrativi, è spesso chiamato coerentemente “letteratura disegnata”, in quanto rientra nei canoni etici (messaggio, metafora, esempio) e in quelli estetici (descrizione, riflessione, narrazione, dialogo) della letteratura propriamente detta; vi è anche da dire, però, che il fumetto può essere utilizzato anche a scopi non narrativi: ad esempio, per illustrare una ricetta di cucina o il libretto di istruzioni di un elettrodomestico. Un celebre esempio di uso non narrativo del fumetto è il volume Capire il fumetto. L’arte invisibile, saggio scientifico realizzato interamente a fumetti da Scott McCloud. Se dunque intendiamo il termine letteratura come insieme di scritti, narrativi e non (tra questi rientra anche, ad es. la saggistica), che concorrono alla proposizione di idee, concetti, nozioni e sentimenti utili all’educazione dell’essere umano (definizione del termine “letteratura” che noi abbiamo familiare e che è possibile reputare come “corrente”), allora è evidente come le due definizioni non collimino completamente tra loro. Faremo meglio quindi a definire, a scopo didattico, due idee di fumetto: una di fumetto come mezzo di comunicazione o genericamente linguaggio (campo proprio del termine “arte sequenziale”), e una di fumetto come opera narrativa o saggistica contenente un significato letterario (c. pr. del termine “letteratura disegnata”)………..


Storia del fumetto

Prima di fine Ottocento

La storia di questo linguaggio, fenomeno diffusosi nel corso del Novecento ma con radici nel secolo precedente, può essere fatta risalire a diverse epoche, quando si è verificata la necessità di associare testi a immagini o rappresentazioni.

Per qualcuno la storia del fumetto risalirebbe sino alla preistoria, e specificamente alle pitture rupestri, che per prime mescolavano immagini per significare resoconti di caccia, vita quotidiana o determinate idee o desideri.

Nella necropoli di Saqqara compare la cappella funeraria dedicata all’architetto Ankhmahor, dove le raffigurazioni sono inframmezate da iscrizioni che, oltre a descrivere i soggetti raffigurati, riportano anche i dialoghi fra questi ultimi.

Nell’antichità classica le decorazioni dei bottegai dell’Impero Romano rappresentavano la merce accostandovi frasi di invito, mentre la Colonna Traiana (113 d.C.) narra con un ritmo spirale le fasi della conquista della Tracia. Similmente l’Arazzo di Bayeux ritrae con una tecnica vicina al moderno fumetto la storia della conquista normanna dell’Inghilterra.

cit. Wikipedia Fumetto